Senza titolo-1.png

marmolada

punta penia

La “Regina delle Dolomiti”, con il suo maestoso ghiacciaio, regala sempre grandi emozioni a chi vuole cimentarsi con l’ascensione alla cima più alta delle  Dolomiti Orientali: Punta Penia 3343m. 

Da dove partiamo? 

Dal Passo Fedaia. Inizieremo la salita verso Pian dei Fiacconi a piedi sino alla fronte del ghiacciaio dove metteremo i ramponi e ci legheremo sino alla cima attraverso la “via normale”. La cima offrirà un panorama a 360° impareggiabile su tutte le Dolomiti! Ci fermeremo a pranzare presso il piccolo rifugio di Punta  Penia e rientreremo sempre per la via Normale in cordata con la Guida Alpina. 

Che difficoltà avrà l’uscita? 

Il dislivello complessivo di circa 1200 m, la progressione su ghiacciaio e la quota richiedono una preparazione fisica adeguata. Difficoltà complessiva: alta.

Quanto tempo impiegheremo? 

L’uscita durerà complessivamente circa 6/8 ore. 

Che materiale dovrò avere con me? 

Oltre al vestiario e idoneo per l’alta montagna servirà avere con sé un imbrago, dei ramponi, una piccozza tradizionale ed il casco. È possibile noleggiare tutta  l’attrezzatura previa comunicazione alla Guida Alpina.

 

Quanto costa? 

110€ a persona (min. 3 persone). Il costo comprende l’attività di accompagnamento della Guida Alpina

(non include, noleggi, trasporti, cibo, o altro  espressamente indicato in costi).

 

Periodo? 

Da giugno a settembre